Homepage Contatti Indice post & argomenti
 
HOMEPAGE CHI SONO BLOG NEWS GUESTBOOK MULTIMEDIA YOUTUBE SITI CONSIGLIATI CONTATTI
Blog

CADILLAC SEVILLE 4° SERIE (1992-1997)

Autore: Mauro Corbetta @ , 14 Aprile, 2013
Categorie: AutoMotive



Buona domenica Approdati, come da routine negli ultimi tempi, iniziamo la giornata con un post automotive, oggi voliamo in America, con il primo di due articoli dedicati alle Cadillac, le prestigiose auto del sogno americano.


L'auto scelta è l'ammiraglia, la Seville è stata un'autovettura di prestigio prodotta dalla Cadillac dal 1975 al 2004. In questo post ci focalizziamo sulla quarta serie, quella che per me è la più riuscita, abbandona gli stilemi classici della auto americane, e si avvicina più ai gusti europei.
La Seville Touring Sedan fu nominata auto dell’anno del 1992 dalla rivista Motor Trend e come conferma nello stesso anno la rivista Car and Driver elencò il modello nella lista delle migliori dieci vetture dello stesso anno.

Nel 1993 venne prodotta una serie limitata, che vantava un motore V8 Northstar a doppio albero a camme in testa per bancata, e con 32 valvole. Questa versione speciale aveva anche un retrotreno a bracci diseguali.
La Cadillac operò pochi cambiamenti a questa serie durante gli anni in cui fu prodotta, ma nel 1995 sostituì la calandra cromata, con una griglia più raffinata in tinta.

La Seville era offerta in due sottoserie:

  • La Seville Luxury Sedan (SLS), che all’inizio aveva installato un motore V8 HT-4900, ma dal 1994 ebbe in dotazione un propulsore V8 LD8 Northstar da 270 CV.
  • La Seville Touring Sedan (STS), che esordì anch’essa con il motore HT-4900 sopramenzionato, ma dal 1992 ebbe installato un propulsore L37 Northstar da 295 CV.

Nel 1997 la Catera prese il posto della Seville alla base della gamma Cadillac.

Assemblata a Hamtramck, nel Michigan, aveva il motore montato anteriormente e la trazione all’avantreno. Anche questa generazione di Seville era prodotta sul pianale K della General Motors. Il cambio era automatico a quattro rapporti.


Per concludere in bellezza questo post, non potevano mancare le solite scansione, e oggi vi va di lusso. Oltre aver trovato nei miei archi una recensione sul modello prodotto nel 1996, sono riuscito a recuperare in un mercatino, una brochure originale della versione del 1998.
Buona lettura!

DOWNLOAD PDF



I vostri commenti ...

Vuoi commentare l'articolo?
 Nome
 Email
Il tuo commento
Codice
Verifica (riportare i numeri del campo codice)

1

Progetti

Google+

Ultime notizie

[04/06/2014]
BLOG IN MANUTENZIONE
 
[29/05/2014]
RIPRENDONO I LAVORI
 
[13/11/2013]
DI NUOVO IN PISTA
 
[24/06/2013]
SIAMO TORNATI ON-LINE
 
[20/06/2013]
NUOVO BLOG E NUOVO SERVER

Visitatori